MAI HANDICRAFTS

Ctm altromercato importa da Mai Handicrafts oggetti in ceramica, bambù, bigiotteria e tessili. Gli artigiani che realizzano questi prodotti hanno a loro volta imparato grazie ai percorsi di capacitazione offerti da Mai Handicraft, oppure sono membri delle etnie del Sud che tradizionalmente sono esperte in particolari settori, come quello tessile praticato dalle tribù Cham e Ma.

CRAFT LINK

Craft Link è stata formata nel 1996 e si occupa di sostenere i gruppi di artigiani svantaggiati in Vietnam. Per fare questo supporta la produzione artigianale, nello sviluppo prodotti e nel marketing, al fine di aumentare le entrate e di migliorare lo standard di vita dei produttori. Una parte importante dell’azione di Craft Link è rivolta al rafforzamento del ruolo della donna nelle aree del progetto. Craft Link lavora con 50 gruppi di produttori presenti in tutto il Vietnam coinvolgendo nelle sue attività oltre 5.000 produttori.

UGANDA CRAFTS 2000

Uganda Crafts 2000 è un’organizzazione nata da una donna e con una forte presenza di artigiane donne. Dagli inizi nei primi anni ’80 l’organizzazione ha sempre creduto nel valore del lavoro, con particolare attenzione verso le fasce deboli della popolazione ugandese come persone disabili, donne vedove,  ragazze madri, orfani e persone sieropositive o malate di AIDS. Molte donne lavorano a casa perché tradizionalmente in Uganda l’artigianato è un’attività svolta dalle donne quando hanno terminato le faccende domestiche. Uganda Crafts incoraggia le artigiane ad unirsi in gruppi, in modo da poter accedere ai progetti governativi che finanziano gruppi di donne.

KASAMA

Il modello scelto da Kasama è di dare un’alta qualificazione ai propri lavoratori; in particolare nella fabbrica di ceramica le lavoratrici svolgono i lavori (creazione dello stampo, cottura al forno, decorazione, vetrificazione) a rotazione, così da essere in grado di seguire tutte le delicate fasi della lavorazione della ceramica. Kasama dedica inoltre molto impegno anche al controllo di qualità, che si svolge in tre fasi, per garantire al consumatore prodotti di alta qualità. Oltre che con i ceramisti Kasama lavora anche con artigiani del legno, del bambù, di carta del gelso e di candele che lavorano principalmente nelle loro abitazioni e coltivano in parallelo riso e verdura per l’autoconsumo e i mercati locali.

Y DEVELOPMENT

Y-development tratta un’ampia varietà di prodotti artigianali, provenienti da numerose contesti locali diversi. Nella rete altromercato sono disponibili oggetti in legno e metallo e ceramiche. Le realtà di produzione sono molto diverse fra loro, e includono laboratori a conduzione famigliare, singoli artigiani e cooperative.

VISAHAKIT

Visahakit Chumchon Kum Sahakorn Poo Pluk Saparot Fairtrade è l’organizzazione dei produttori che nasce nel 2007 con 20 soci, grazie all’intervento dell’organizzazione di commercio equo olandese FTO, all’interno di una più ampia cooperativa. Visahakit  conta attualmente 61 soci e si occupa prevalentemente della gestione del sovrapprezzo del commercio equo, mentre la cooperativa è costituita da oltre 700 soci, attivi nella produzione di ananas, gomma e olio di palma. I contadini posseggono appezzamenti familiari nei quali, accanto all’ananas, coltivano anche altri prodotti, che vengono utilizzati per autoconsumo o venduti sul mercato locale. I soci di Visahakit  si riuniscono in assemblea una volta al mese e condividono le decisioni dei progetti sociali.

THAI TRIBAL CRAFT

I PRODOTTI PROVENGONO DA SETTE GRUPPI ETNICI DELLA THAILANDIA SETTENTRIONALE
I produttori di TTC realizzano manufatti artigianali nei seguenti settori: borse con tessuti realizzati al telaio, cesteria, tessili, carte di auguri, strumenti musicali. La gamma comprende circa 60 tipologie di prodotto per 2.000 varietà. I prodotti provengono da sette gruppi etnici della Tailandia settentrionale: Akha, Karen, Hmong, Lahu, Lawa, Lisu e Mien. Il lavoro di finissaggio non si fa nei villaggi: TTC sostiene che sarebbe troppo difficile rifornirli di tutte le materie prime necessarie, e poi alcuni non hanno elettricità eccetera. Il lavoro di finissaggio si fa quindi in un atelier di Chiang Mai dove lavorano donne delle stesse etnie ma che abitano in città e sono state formate da TTC. La materia prima per i lavori di tessitura (cotone, o filo) viene dalla Thailandia, mentre l’argento viene dall’estero.

GREEN NET

Produzione biologica, salvaguardia della biodiversità, adattamento ai cambiamenti climatici: parole chiave per la cooperativa Green Net (= rete verde) che da anni è impegnata a salvaguardare l’ambiente ed è divenuta un modello per molti paesi asiatici. Il profumato chicco di riso Hom Mali, la preziosa aloe vera e il delizioso latte di cocco biologico sono frutto del lavoro di centinaia di contadini che vogliono dare al mondo un futuro sostenibile. Negli anni ‘90 Green Net si accorse che i propri soci coltivavano il riso Hom Mali (o jasmin) in modo naturale, ma non avevano la possibilità di ottenere la certificazione biologica perché le pratiche erano troppo complicate. Nel 2000 venne fondata la Earth Net Foundation per organizzare la filiera produttiva del riso biologico con piccoli produttori, per garantire un riso d’alta qualità e per uniformarsi alle regole dell’Unione Europea in materia di certificazione biologica. Green Net e Earth Net s’impegnarono fortemente nella formazione dei contadini, unendo le conoscenze scientifiche più recenti ai saperi tradizionali, svolgendo molti esperimenti sul campo e continuando a confrontarsi con i contadini, per trovare i fertilizzanti biologici più efficaci, garantire una buona produttività e preservare l’ambiente. Furono una delle prime organizzazioni in Thailandia ad ottenere la certificazione biologica per il riso.

SANG ARUN

La Sang Arun Ceramic è una realtà con una buona base di politica sociale. Ai suoi 230 lavoratori, per lo più donne, garantisce occupazione stabile. Il loro impiego è soprattutto nelle fasi di lavorazione,decorazione e applicazione manuale e questo è vantaggioso poiché richiede un alto valore di manodopera. Tale pratica conferisce inoltre al prodotto un caratteristica di unicità. Negli ultimi 40 anni Sang Arun si è impegnata a sviluppare nuove linee di prodotti, a garantire un ottimo controllo della qualità, a curare il design nei minimi dettagli, utilizzando sempre l’argilla delle cave di Lampang, i pigmenti locali e le tecniche tradizionali thai.

KCU

KCU, Kagera Cooperative Union, associazione nata nel 1950, che unisce 124 cooperative in tre regioni piuttosto isolate del nord-ovest della Tanzania e coinvolge quasi 60.000 piccoli coltivatori di caffè nella regione di Kagera, in Tanzania. KCU lavora in particolare con i villaggi tradizionali situati nei distretti di Bukoba e Muleba, i cui rappresentanti partecipano 2 volte all’anno all’Assemblea Generale, che è l’organo decisionale di KCU.

  • News

    • Colore e allegria arrivano in bottega

      La collezione Primavera Estate 2017 di moda etica Auteurs du Monde è in arrivo con la sua carica di colori e di allegria nelle nostre  botteghe di Milano, Cinisello e Cormano (ad eccezione della Buona Bottega di Piazzale Baracca 6 a Milano). Fantasie e righe dalle tonalità sgargianti e solari ci suggeriscono gusti e sapori tropicali, valorizzando … Continua la lettura di Colore e allegria arrivano in bottega

    • SPECIALE PROMO ONLINE COCCOLE NATURALI

      SCOPRI LA PROMO ONLINE COCCOLE NATURALI Fino al 28 febbraio una selezione di prodotti equosolidali scontati del 15% COSA CONTIENE LA PROMO COCCOLE NATURALI Una selezione di prodotti alimentari e cosmetici per concedersi un po’ di coccole naturali in attesa dell’arrivo della primavera: 3 tavolozze di cioccolato fondente con mandorle, fondente con fave di cacao … Continua la lettura di SPECIALE PROMO ONLINE COCCOLE NATURALI

    • “VIGNE, VINO, VITA” DI LORENZO CORINO ALLA BUONA BOTTEGA

      Venerdì 17 febbraio 2017, alle 17.50 La Buona Bottega di Chico Mendes Altromercato in Piazzale Baracca 6 a Milano ospita la presentazione del libro  “VIGNE, VINO, VITA: i miei pensieri naturali” di Lorenzo Corino.  Come è possibile produrre vino naturale in armonia con il territorio, l’ambiente e le esigenze di sostenibilità economica dei produttori artigianali? … Continua la lettura di “VIGNE, VINO, VITA” DI LORENZO CORINO ALLA BUONA BOTTEGA